QUARTA GIORNATA DI CAMPIONATO E SECONDO CONCENTRAMENTO DI B FEMMINILE (9-10/11/2019)

Lunedì, 11 Novembre 2019

QUARTA GIORNATA DI CAMPIONATO E SECONDO CONCENTRAMENTO DI B FEMMINILE (9-10/11/2019)

QUARTA GIORNATA DI CAMPIONATO E SECONDO CONCENTRAMENTO DI B FEMMINILE (9-10/11/2019).

Resoconti dettagliati dei vari incontri.

B2-ROSSETTO: SAN PANCRAZIO ROSSETTO vs ASC TT SARNTHEIN/RAIFFEISEN: 4-5.

Nella splendida cornice del modernissimo palazzetto di Sarentino va in scena un incontro senza esclusione di colpi che vede i nostri ragazzi amaramente sconfitti alla nona partita.
Comincia tutto nel migliore dei modi con la bella vittoria di Federico Deguidi su Alex Moser per 3-1 il quale si riscatta dopo un inizio di stagione sottotono e trova la prima vera vittoria.
Si complica tutto però con la sconfitta di Riccardo Bersan contro Willy Hofer per 3-0 e di Simone Mannarino contro Peter Trafojer sempre per 3-0.
Viene ristabilita la paritá da capitan Ricky battendo per 3-0 il giovane Moser.
La partita entra nel vivo con gli altoatesini che si portano sul punteggio di 4-2 grazie alle vittorie di Trafojer su Federico per 3-0 e di Hofer su Simone per 3-0.
La svolta arriva grazie a Ricky che, esaltato dalle belle architetture e dalle palline di suo gradimento, riesce a regolare un buon Trafojer per 3-0 e dare rinnovata speranza alla squadra.
L'incontro successivo sembra rovinare tutto ma il nostro Simone riesce ad annullare due match point e vincere 13-11 3-2 contro Moser, 4-4 raggiunto.
L'incontro decisivo vede scontrarsi Federico ed Hofer che nonostante le diverse birre bevute sugli spalti durante le ultime due vittorie dei nostri ragazzi, dimostra una grande capacità tecnica e riesce a portare a casa la vittoria 3-1, sancendo la sconfitta dei nostri ragazzi.
Nonostante i parziali siano netti, diverse partite sono state combattute fino all'ultimo punto ma purtroppo sia Federico che Simone non sono riusciti ad essere cinici nei punti chiave dei vari match e portare a casa una vittoria che avrebbe ribaltato le sorti del match.
La prova complessiva è positiva e la squadra ha dimostrato un livello di gioco in continuo crescendo dall'inizio della stagione, soprattutto Federico e Ricky che hanno espresso un livello di gioco decisamente competitivo.
Il parere è confermato anche da coach Alberto Pascolini che con il suo contributo si rivela sempre di fondamentale importanza. Non mollate mai ragazzi, avanti così!

B2-GE.CO: SAN PANCRAZIO GE.CO VS PANINOLAB BAGNOLESE ASD: 1-5.

Altra sconfitta per i nostri ragazzi della b2 geco.
Sconfitta 5:1 contro la fortissima bagnolese che schiera tra le sue fila due atleti seconda categoria.
Punto della bandiera di Chiecchi che vince per 3:2 contro Frigeri. Un ottimo Gini perde 3:2 contro il fortissimo Sanzio.
Senza storia gli altri incontri. Troppo forti gli avversari per i nostri ragazzi.
La salvezza si fa sempre piu complicata, ma sicuramente i nostri Loronzo, Federico, Francesco e Claudia lotteranno fino all'ultimo match.

B FEMMINILE:
TT SAN PANCRAZIO vs ASD TENNISTAVOLO CASTEL GOFFREDO: 4-0.
TT SAN PANCRAZIO vs POLISPORTIVA TREVISO: 4-1.

Secondo concentramento di serie B femminile molto positivo per le nostre girls che fanno bottino di vittorie.
Si parte con la sfida contro Castelgoffredo, che prima di questo concentramento si trovava in testa alla classifica. Le nostre ragazze portano a casa una pesante vittoria per 4-0, lasciando per strada due soli set. Un punto a ciascuna per Claudia, Beatrice, Samanta e Isotta rispettivamente contro Ciccuttini, Bassi, Salliu e di nuovo Ciccuttini.
Il secondo incontro é invece contro Treviso. Anche qui un’altra vittoria e altri 2 punti guadagnati in classifica, stavolta per 4 a 1. 2 punti di Claudia contro Ortile e Parrilli, 1 di Bea contro Valotto e 1 di Samanta contro Parrilli. Il punto della bandiera per il Treviso viene da Ortile che vince 3-0 con Isotta.
Grazie a questa bella prestazione delle ragazze la nostra squadra sale a 7 punti e arriva in testa alla classifica a pari merito con il TT Marco Polo. Lo scontro diretto per il primo posto nel girone d’andata é quindi rimandato al prossimo concentramento che si terrà in casa a Verona fra 2 settimane.

C2: TT SAN PANCRAZIO vs FONDAZIONE MARCANTONIO BENTEGODI: 3-3.

Pareggio e palla al centro per i felini del Porto.. Nel dettaglio:
Gini B Tanara (2-3): i graffi per Beatrice son meno taglienti del solito, così come i top e i Block.. Fa quello che può la nostra maglia azzurra, che si arrende solo al quinto set perdendo 11 a 9, contro un piú incisivo Tanara.
Rashidy Bellinzona (3-1):partita impegnativa contro il solido veterano, che dimostra di avere ancora una buona mano, chiudendo più volte il buon Rashidy in una morsa asfissiante con i suoi block di rovescio e il gioco al tavolo. Fortunatamente dando molta rotazione su consiglio del coach Gallo portiamo a casa il punto del pareggio.
Gallo Contarini (3-0): the rooster is back!! Non è il chicken dell'altra volta, ma è un dannato gallo di qualità, che nonostante lo scarso allenamento gioca dove è più bravo lui, la tattica e la variazione di tagli, non sbagliando le chiusure quando se le procura. Non cose che si vedono tutti i giorni un 3 a 0 a un giocatore molto bravo come Contarini.
Rashidy Tanara (3-1): partita in cui comanda chi tira, la cui chiave è stata quella di procurarsi più palle possibili da tirare da parte di Rashidy, ed decapitare l'avversario con chiusure secche o top di rotazione. Bisogna lavorare sul Block, ma l'offensiva oggi è andata bene.
Gini B Contarini (1-3): ritorna dagli inferi Contarini, questa volta più maturo, imponendo un gioco di alta qualità . Beatrice lotta coi denti, ma l'avversario indovina tutti i colpi e c'è poco da fare.. Bravo lui!
Gallo Crivellaro (1-3): scende in campo il coach avversario per sedare the rooster, che picchia duro fino all'ultimo, trovandosi addirittura 10 pari al terzo set, con concrete possibilità di condurre il match. Purtroppo la tecnica avversaria è molto alta, fuori categoria, ma buona anche la prestazione del nostro giocatore rinato.
Si va a 4 punti! Con ancora nuove sorprese e nuovi assi nella manica da giocare in questo duro campionato in cui si lotta per la salvezza!

D1 A: TT SAN PANCRAZIO VR A vs ASD STAR TT OMEGA: 5-1

La formazione A del TT San Pancrazio VR A, battendo nettamente per 5 a 1 la formazione dell’Asd Star TT Omega, si mette in tasca due punti d’oro e consolida la sua posizione in classifica del girone A del campionato regionale di D1. Giocare ad Este la domenica mattina alle 10 vuol dire fare un’alzataccia, ma tant’è.
Crive, Nik, Matteo e Zen se la devono giocare con Di Maggio Angelo, Magrin e Spoladore. Sulla carta, per la mancanza di Dario Di Maggio, l’incontro non appare proibitivo per i nostri portacolori. Zen decide di “girare” la formazione schierando Corrado come numero 3.
Si parte. Matteo e Magrin. Matteo parte male e l’avversario ne approfitta portandosi avanti nel punteggio. Matteo, però, non demorde e riesce a portarsi a casa il primo set toppando “a destra” e “a manca”. Magrin vince il secondo set ma soccombe a Matteo, che nel frattempo ha trovato il bandolo della matassa, con medesimo punteggio (+8), chiudendo così i due set successivi.
Il sorteggio mette adesso di fronte Corrado e Di Maggio Angelo con la sua antitop. Il primo set è ad appannaggio del “Crive”, che sul punteggio di otto a zero si scompone e lascia qualche punto all’avversario. Aver vinto troppo facilmente non gli fa tanto bene; fatica un po' nel secondo set, perde il terzo, seppur a 9, per poi trovare gioco e morale chiudendo a 6 il quarto. Avanti di 2.
Zen e Spoladore. Fausto, considerato che nell’ultimo periodo non si è allenato, cerca di giocare facile senza commettere errori gratuiti. A volte ci riesce, a volte no. Anche se perde il secondo set, trasmette comunque la sensazione di poter portare a casa l’incontro, e cosi è. 3 a 0.
I due numeri uno a confronto: Di Maggio e Matteo. Ne scaturisce l’incontro più equilibrato e tirato del match. Matteo soffre sia le battute insidiose che le caratteristiche della gomma dell’avversario. Purtroppo Matteo, sul due a due, si smarrisce e Di Maggio trova il primo punto per la sua squadra.
Zen decide di uscire e far entrare al suo posto Nik. E Nik lo ripaga per la fiducia che gli ha dato. Vince il primo set e si porta avanti nel secondo set per 6 a 2, per poi calare vistosamente e lasciare il set all’avversario. Ma ecco il Nik che conosciamo. Gioca con sagacia tattica e Magrin solo a tratti riesce ad arginare i colpi di un Nik sempre più consapevole dei propri mezzi. Con un doppio +9 porta a casa il punto decisivo.
Corrado chiude le danze sfidando Spoladore. Il “Crive”, mentalmente appagato del risultato già acquisito, gioca un po' svogliato e commette qualche errore di troppo. Ma da giocatore navigato sa perfettamente qual è la pallina giusta per fare punto e chiude per 3 a 1 l’ultimo ininfluente incontro.
Game over. San Pancrazio in, Este out.

D1 B: TT SAN PANCRAZIO VR B vs TT VICENZA A: 3-3

Pareggio che lascia un po’ di amaro in bocca per come è maturato quello della D1 B, impegnato sul campo della capolista Vicenza.
Nonostante i favori del pronostico fossero tutti a favore dei padroni di casa, la squadra composta da Davide, Massimo e Thomas ha sfiorato il colpaccio, complice anche l’assenza del numero 1 avversario Thienchi.
Belle prestazioni di Davide che vince 3-1 con Radin e sfiora il colpaccio con Dal Ferro che avanti 2-1 subisce la rimonta e cede 3-2.
Un bel Thomas che sta ritrovando la forma smagliante, cresce di set in set e piega 3-1 Sartori e 3-2 Radin.
Per Massimo una giornata un po’ sottotono abbinata a un po’ di sfortuna, cede 3-0 contro Dal Ferro e 3-1 con Sartori.
Nonostante il successo sia stato solo sfiorato, è arrivato comunque un punto che potrebbe rivelarsi importante in chiave salvezza.