Quinta giornata di ritorno di campionato e ultimo concentramento di B Femminile (06-07/04/2019)

Lunedì, 08 Aprile 2019

Quinta giornata di ritorno di campionato e ultimo concentramento di B Femminile (06-07/04/2019)

QUINTA GIORNATA DI RITORNO DI CAMPIONATO E ULTIMO CONCENTRAMENTO DI B FEMMINILE.

Resoconti dettagliati dei vari incontri.

B2: SAN PANCRAZIO ROSSETTO vs ASV EPPAN TISHTENNIS: 1-5.

Nella quinta giornata di ritorno del campionato maschile di serie B2 il TT San Pancrazio Rossetto si scontra con i primi in classifica dell'Asv Eppan Tishtennis, i quali, a due giornate dalla fine, risultano ancora essere imbattuti.
L’incontro parte già in salita per la nostra compagine a causa della mancanza del nostro alfiere Mannarino Simone, al quale auguriamo una pronta guarigione.
Nel primo singolare si incontrano Riccardo e Vivarelli Evelyn, giovane promessa della nazionale giovanile. Riccardo non parte nel migliore dei modi, cedendo il primo set, riesce poi a recuperare lo svantaggio iniziale, vincendo il secondo. L'altoatesina, però, riesce a riportarsi in vantaggio, aggiudicandosi il terzo parziale, a cui segue un pronto riscatto del veronese, che si aggiudica il quarto. Nell'ultimo e decisivo set la giovane Vivarelli ha un buon sprint iniziale che Riccardo non riesce a recuperare, cedendo così l'incontro.
Il secondo incontro tra Attilio, sempre disponibile a sostituire eventuali assenti, e De Chiara non si disputa.
Il terzo incontro prevede la sfida tra Nicola e Delli Carri. Nulla da fare per Nicola che cede per 3-0 al forte atleta altoatesino, numero 67 del ranking italiano e giocatore che ha ottenuto il maggior numero di vittorie in questo campionato (25 vittorie su 26 incontri disputati).
Nel quarto incontro, la formazione del San Pancrazio conquista il primo ed unico punto della giornata, ottenuto grazie alla vittoria di Riccardo su De Chiara, per 3-2.
Il successivo incontro vede impegnato Nicola contro la Vivarelli. Nicola parte bene e sembra trovarsi a suo agio con il gioco dell’avversaria e vince il primo set. Battaglia duramente il secondo set ma purtroppo cede per 13 a 11. Il terzo set è sempre a favore di Nicola per 11 a 4. Il quarto set Nicola purtroppo perde l’occasione per la vittoria, perdendo per 12 a 10. Nell’ultimo set l’altoatesina parte a razzo e Nicola non riesce a raggiungerla perdendo per 3 a 2.
L’ultimo incontro tra Attilio e Delli Carri, non si gioca.
L’incontro ha decretato la superiorità degli avversari, peccato per le mancanze che hanno segnato l’incontro già in partenza comunque l’obiettivo salvezza è stato raggiunto con 3 incontri di anticipo rispetto alla fine del campionato.
Infine si ringrazia Attilio per la disponibilità.

C1: SAN PANCRAZIO GECO vs VILLA D'ORO MODENA: 5-2.

Prosegue nel migliore dei modi il cammino dei nostri ragazzi della C1, che travolgono il Modena per 5 a 2.
La partita si apre con un ritrovato Federico Deguidi, che, esprimendo un buon livello di gioco e tattica, regola per 3 a 1 il sempre ostico Cammarano.
Nell'incontro successivo, capitan Tonno, da poco rientrato dall'infotunio, non riesce a trovare la giusta concentrazione e cede per 3 a 0 al numero uno avversario, Mirabella.
Tocca ora al nostro CL7 (Lorenzo), che fatica parecchio con la giovane promessa emiliana, Rossi. Il risultato finale premia il paladino di casa, che al termine di 5 bellissimi set, ha la meglio e si aggiudica l'incontro.
E' di nuovo il turno di Federico, che deve ora fronteggiare Mirabella. Nonostante la sconfitta, dimostra di essere sulla giusta strada verso il ritorno al suo stato di forma ideale.
Sul punteggio di 2 a 2 tocca nuovamente a Lorenzo che con un'ottima prestazione regola per 3 a 1 Cammarano riportando la squadra di casa in vantaggio.
Nel momento più delicato del match i nostri ragazzi decido di effettuare un cambio: Francesco subentra al posto del capitano. Questa scelta si rivela vincente, Francesco regola con un netto 3 a 0 Rossi, sfoderando ottime giocate che non lasciano scampo al giovane talento modenese.
Sul punteggio di 4 a 2 in nostro favore, CL7 completa l'opera vincendo per 3 a 2 contro Mirabella in un incontro entusiasmante che regala la vittoria alla nostra compagine.
Un ringraziamento finale a coach Alberto, che ha supportato la squadra durante tutto l'incontro spronandoci ed indirizzandoci verso la vittoria.

B FEMMINILE:
TT SAN PANCRAZIO VS LAVIS: 4-1.
TT SAN PANCRAZIO KRAS: 0-4.

Si è svolto a Treviso il quinto ed ultimo concentramento di B Femminile.
Le nostre girls, accompagnate da coach Alberto, portano a casa una bella vittoria per 4-1 contro il Lavis e una sconfitta per 4-0 contro la fortissima formazione del Kras, che ha chiuso il campionato imbattuta.
Primo incontro VS Lavis. Partita nella quale la nostra formazione partiva favorita, ma come spesso accade, la vittoria è maturata sudando le così dette “sette camicie”. Ottime le prestazioni di Beatrice e Martina che vincono entrambi i loro incontri, Bea vince per 3-0 contro Sartori ed Andreata, mentre Martina vince per 3-2 contro Lorenzin (compiendo un recupero incredibile essendosi trovata in svantaggio per 2-1 e 10-5) e 3-1 su Sartori. Al palo invece Samantha che perde per 3-1 da Andreata, mostrando comunque dei miglioramenti rispetto agli ultimi incontri disputati, forza Sammy che sei sulla strada della ripresa!
Secondo incontro Vs Kras. Nulla da fare in questo incontro per le nostre atlete, che cedono per 4-0 alla forte corazzata del Kras, ma lottando con onore. Nonostante il netto risultato finale, il coach è soddisfatto delle prestazioni delle atlete, che hanno giocato un ottimo tennistavolo, con Samantha che riesce a vincere un set su Sedmach.
Campionato concluso con un bellissimo secondo posto a pari merito con il TT Vicenza, mancando i playoff per un soffio (negli scontri diretti il Vicenza ha 2 partite vinte in più).
Grandissime ragazze, resta solo un po’ di rammarico per l’esito del primo concentramento, che se fosse andato diversamente ci avrebbe consentito l’accesso ai playoff.

D1: TT SAN PANCRAZIO VR vs TT VICENZA A: 3-3.

Partita importante in vista dell’accesso ai play off quella svoltasi sabato in casa contro il Vicenza di Maldari, Pagliarusco e Silvestri Franca. Partiamo bene con la vittoria di Davide per 3-2 su Maldari. Ma quando meno te lo aspetti, un Fraccaroli un po’ giù di tono cede al quinto set contro Silvestri Franca, e andiamo 1-1. Da qua in poi scende in campo Pagliarusco, ex 150 d’Italia, e son dolori per Corrado che non riesce ad entrare in partita, e per Bea, che al di là del 3-1, ha pagato errori decisivi per portarsi al 5 set. Per noi gli altri due punti sono stati realizzati da Roberto su Maldari e Corrado su Silvestri. Alla fine un pareggio che ci lascia un po’ l’amaro in bocca ma che alla fine serve comunque a smuovere la classifica.

D2-A: TT SAN PANCRAZIO VR A vs FOND. BENTEGODI GIALLA 6-0.

Dopo un anno di purgatorio nel campionato di D2, la formazione “A” di Capitan Mancino Matteo ritrova il paradiso della categoria superiore. Con la vittoria di oggi per 6 a 0 a spese della formazione della Fondazione Bentegodi Gialla i nostri portacolori centrano la promozione in D1 con due giornate d’anticipo nel primo dei match ball disponibili.
Vista la classifica degli avversari l’occasione è ghiotta per chiudere subito i giochi e Capitan Mancino Matteo schiera la formazione tipo (Matteo, Fausto e Nik), con Sandro pronto a subentrare a dare manforte.
Si inizia.
Matteo e Dalla Longa. Il capitano non fa sconti e apre le marcature lasciando sul tavolo solo 11 punti in 3 set.
E’ la volta di Nik che seppur giocando a corrente alterna porta il parziale a due battendo Brunetti al quinto set, dimostrandosi un “osso più duro del previsto”.
Fausto e Warnakulasuriya Fernado per il terzo incontro. Il nostro atleta non vuole correre rischi e “porta” su un gioco poco consono un avversario più avvezzo allo scambio che al palleggio, facendo dei servizi un’arma letale. 3 a 0.
Capitan Mancino Matteo contro Brunelli, per la storia. E non si fa pregare. Brunelli cerca di arginare come può i top di Matteo che non gli concede tregua. Set, partita ed incontro. 4 a 0.
E’ fatta: 22 punti in classifica, irraggiungibili.
Prima dei doverosi festeggiamenti si devono però disputare gli ultimi due incontri.
Cambio della guardia: Sandro sostituisce Fausto e deve giocarsela con Dalla Longa. Sandro gioca alla grandissima i primi due set, soffre e soccombe nel terzo per poi ritrovare gioco, colpi e morale nel quarto set che chiude a 9. E 5, Fondazione Bentegodi Gialla ancora al palo.
Nik e Warnakulasuriya Fernado per l’epilogo della contesa. Nik gioca come sa giocare, con intelligenza tattica nei momenti topici dell’incontro et voilà, 6 a 0 ed ennesimo strike di questo campionato per la formazione di casa.
Vittoria, promozione e a futura memoria la foto di rito nella quale però manca Leonardo che nella prima parte del campionato ha dato il suo prezioso contributo per il raggiungimento di questo importante traguardo.
E come scrisse il sommo poeta: “… e quindi uscimmo a riveder le stelle.”

D2-B: TT SAN PANCRAZIO VR B vs FOND. BENTEGODI BLU 2-4.

Brutta sconfitta per la formazione B di D2 contro la Bentegodi Blu.
L'incontro parte bene, con i padroni di casa che si portano avanti per 2-0, grazie alle vittorie di Mantovanelli per 3-1 su Pravadelli e di Ingrà, sempre per 3-1, su Antipov.
Successivamente, incassano quattro sconfitte di seguito: Sheerja cede a De Bortoli per 3 a 1, Samantha viene sconfitta da Pravadelli per 3 a 1, Massimo perde per 3-2 contro De BOrtoli ed infine Isotta, subentrata a Sheerja, non riesce a portare a casa l'ultimo incontro contro Antipov, dal quale viene sconfitta per 3-1.
Nonostante questa sconfitta, la formazione mantiene il secondo posto in classifica, dove però viene agguantata dalla formazione del Colognola. Per poter acceder ai Playoff non sono più ammessi errori. Saranno quindi fondamentali gli ultimi due incontri che vedono i nostri atleti contrapposti al Buttpietra e alla San Marco.